Author Archives: Administrator

Basta Fake News

I RIMBORSI SONO PER TUTTI INDIPENDENTEMENTE DAL REDDITO O DAL PATRIMONIO.

Non ascoltate chi prima diceva che la SPA era la soluzione di tutti i mali per poi accorgersi che era la “soluzione finale”.

Faremo presto riunioni in più luoghi …Vicenza, Verona, Padova, Treviso ecc. in modo da spiegare come fare le domande e come ottenere così l’indennizzo del Governo.

Passate parola e partecipate!

Comunicato di martedì 9 luglio 2019

VideoComunicato dell’8 luglio 2019

+++ INFO IMPORTANTE +++ E’ IN ARRIVO IL FONDO INDENNIZZO RISPARMIATORI PER TUTTI … PER TUTTI E RIPETO PER TUTTI I RISPARMIATORI DELLE BANCHE VENETE INDIPENTEMENTE DA REDDITO E SOLDI IN BANCA


Lo smemorato da 20 milioni di Euro

UDIENZA DEL 3 LUGLIO 2019

Il sistema ZONIN ha creato un sacco di vuoti… di memoria, nei ricordi di molti teste… Alcuni ritrattano… Altri non ricordano quando, come, CON CHI HANNO ACCORDATO o con chi hanno firmato azioni e finanziamenti anche da 20 milioni di euro… (O PIÙ). Sono confusi… Sarà il caldo?? Sarà la memoria ? O sarà semplice opportunismo?? Avranno anche la memoria corta loro…. Noi invece c’è li ricorderemo tutti…


NEWS NEWS NEWS

Decreto crescita passato al Senato. Ora attendiamo vada in Gazzetta Ufficiale perché sia Legge dello Stato. Presto faremo una mega-riunione a Vicenza per spiegare il FIR a tutti. Dopo che il dr. Miazzi ha lasciato il Processo BPVI, Ministro Bonafede intervenuto immediatamente a seguito nostro sollecito.
Onore all’efficienza di questo Ministro.

Il 3/7/2019 per chi può, ci troviamo tutti a Mestre, aula Bunker…Ore 09:30 circa.



Gravi notizie oggi al Processo ZONIN

Tribunale di Vicenza – Borgo Berga – fotografo: Opbrand

Grave notizia oggi a Vicenza al processo BPVI ( ZONIN ). Si è astenuto il Presidente della Corte Miazzi, sembra per incompatibilità. Questo influirà certamente in maniera negativa sui tempi e i risultati. Chiediamo che tutte le Autorità competenti e le Istituzioni si adoperino per chiarire questa situazione. La Legge sarà anche uguale per tutti, ma vogliamo capire se “IL SISTEMA” aiuterà centinaia di migliaia di cittadini risparmiatori a giungere a una verità.



La Commissione Europea scrive ai risparmiatori

Category : Comunicati stampa

A parte le chiacchiere e le speranze, i fatti sono questi: la Commissione Europea ad oggi non ha ancora deciso se concedere all’Italia di alzare la soglia del forfettario per risarcire i risparmiatori da 100 a 200 mila euro. Sopra riportiamo la missiva ricevuta dall’associazione “Noi che credevamo nella BPVi” inviata dalla Commissione Europea all’Associazione di risparmiatori più numerosa d’italia.
Auspichiamo che ci sia il prima possibile una decisione favorevole e comunque chiediamo:

  • al Governo e a tutta la politica, con tutti i mezzi a loro disposizione, di fare tutta la pressione possibile affinché la soglia venga alzata;
  • alle associazioni (non tutte) che rappresentano risparmiatori, di smettere con i fuochi di paglia le barriere politiche le passerelle televisive e concentrarsi sulle cose serie, utili a più di 300 mila famiglie azzerate.

PER TUTTI I RISPARMIATORI BANCHE VENETE CHE …

Per tutti i risparmiatori Banche Venete che stanno ricevendo lettere dalle società nelle foto in allegato o telefonate dalle medesime… Contattateci senza problemi.. Possiamo esservi utili


Vogliamo chiarezza dentro il CSM…

Vogliamo chiarezza dentro il CSM… I cittadini e risparmiatori hanno diritto di sapere queli intrecci vi siano tra gli organi di garanzia, la politica e i poteri forti… Troppe situazioni ambigue lasciate andare, in questi anni, hanno creato danni enormi al paese, più dello spread o di qualsiasi infrazioncina Europea…